CIELI DI PANE e i racconti dei meravigliati nei Mondi Fragili di Antonio Catalano


di Antonio Catalano

Sabato 30 Agosto h 21.30 – Teatro sul Molo – ingresso gratuito
Ore 19.00 aperitivo con l’artista in Piazza Garibaldi

Nuno, meravigliato delle nuvole colpite dal vento; Pitu, meravigliato del silenzio; la maestra Egle, meravigliata dei piccoli sentimenti; Girolamo, meravigliato dell’acqua che scorre; KrK, meravigliato dei fiocchi di neve; Fernando, meravigliato delle foglie cadute… e un piccolo personaggio dai grandi occhi che ci porta nel suo mondo fatto di piccole cose tutte di pane… di pane le stelle nel piccolo cielo, di pane la lumaca, di pane le foglie che cadono. Eccoli i “meravigliati”, personaggi malati di meraviglia che Antonio e Matteo Catalano raccontano, accogliendo il pubblico nel loro Mondo Fragile dove la poesia, lo stupore e la fragilità mostrano lo loro infinita emozionante disarmante commovente potenza. Un’esperienza unica per grandi e per piccini che ci insegnerà che ammalarsi di meraviglia e contagiane gli altri è un modo per fare il mondo più bello.

You will be catapulted into a world of characters lovesick by the wonders of the world, a Fragile World where poetic sensitivity, amazement and frailty show their infinite touching, disarming and moving power. A unique experience for adults and young children, which teaches us that to be lovesick by wonder and to rub it off onto others makes the world more beautiful. The play is also suitable for those who do not know Italian.